SharePoint 2010 overview per developer – parte 2


Sandboxed solutions

Una delle novità più interessanti della prossima release di SP 2010 sono le Sandboxed solution. Un nuovo modo di creare e deploiare soluzioni in Share Point 2010 con VS 2010 che può essere scelto durante la fase di deploy, come si vede dalla figura seguente:

image

Le Sendboxed solution offrono le seguenti caratteristiche:

  • facilità di deploy nella farm e su SharePoint OnLine, sicurezza nel far girare le applicazioni che girando in una sandbox (=uno spazio a loro dedicato), offrendo maggior stabilità e basso rischio di compromettere l’intera farm.
  • Lavorano con un insieme ristretto di API SharePoint: Content Types, Site Columns, Custom Actions, Workflow dichiarativi,  Event Receivers, Feature Receivers, List Definitions, Site Pages, etc.
    • Un sottoinsieme di Microsoft.SharePoint. Qui trovate la lista completa dei tipi abilitati.
  • Un meccanismo di Code Access Security (CAS) ne limita le funzionalità rispetto ad una soluition che gira in full-trust. Le impostazioni sono le seguenti:
    • SharePointPermission.ObjectModel

    • SecurityPermission.Execution

    • AspNetHostingPermissionLevel = Minimal

  • Vengono deploiate in una Solution Gallery, che può essere gestita centralmente  e dal Central Admin è possibile stabilire quali risorse massime l’applicazione possa consumare.
    • Le risorse possono essere diverse: CPU, Memoria, SQL etc e vengono misurate in ‘Resource Point’.

image

Skip to main content