WAI-ARIA


Fino a qualche mese fa, non ero a conoscenza di queste specifiche (Accessible Rich Internet Applications): che hanno lo scopo di definire come creare applicazioni RIA facilmente accessibili. Grazie a qualche accorgimento nel codice infatti è possibile avere applicazioni HTML, JavaScript che possono facilmente essere utilizzate da persone con disabilità e che utilizzano dispositi come screen-reader per avere accesso a Internet.

Sono arrivato allo studio di queste specifiche quando ho cominciato ad interessarmi alle novità di Internet Explorer 8 e vi sono ritornato quando ho letto del supporto migliorata che ci sarà nella RC  in cui oltre alla modalità standard di IE8, tale supporto vi sarà anche per la modalità IE7 e Quirk.

Per uno svillupatore fare in modo che il proprio sito supporti WAI-ARIA vuol dire aggiungere delle proprità all’ HTML:

  • alcune come i role attribute pemettono di fare capire ad un dispositivo esterno cosa un certo elemento HTML rappresenti, secondo una lista di ruoli predefiniti
  • states and properties permettono di specificare meglio lo stato appunto di un elemento HTML
  • Le live regions permettono di sapere quali porzioni della pagina verranno più facilmente modificate dall’applicazione, e quindi monitorate più facilmente da un dispositivo esterno

Se siete interessati a dare uno sguardo alle novità di Internet Explorer 8 sul supporto agli standard per l’accessibiltà:

Skip to main content