WS-Discovery enhanced

Continua la saga su WS-Discovery scritta sempre da Alessio Mannelli. Per chi si fosse perso la prima puntata può leggerla qui. Recap Ben ritrovati in questa serie di post dedicati alla specifica WS-Discovery. Nella puntata precedente abbiamo fatto conoscenza del modello, dei messaggi e delle interazioni basiche fondamento della specifica. Abilitare scenari di composizione dinamica,…

0

Understanding WS-Discovery

Da oggi e per i prossimi mesi ogni tanto ospiterò dei post scritti da alcuni colleghi/amici di Microsoft affinchè possano raccontare un po’ della loro expertise e competenza tecnica ottenuta durante le tante attività di consulenza e di supporto sul campo. Ovviamente il tema sarà sempre inerente le architetture applicative e la sicurezza… In questo…

0

.NET 4.0 BETA 1 e WS-Discovery

WS-Discovery è diventato standard OASIS come specificato nel blog di team. Ma la cosa, forse, più interessante è che la BETA 1 del framework .NET 4 comprenderà già i bit della specifica OASIS!! Per maggiori informazioni su WS-Discovery e l’importanza che anche questa specifica ricopre nel mondo dei Web Services vi rimando a “tra poco”…

0

L’ Application Security è indietro 10 anni rispetto al Software Development ?

“In evolutionary terms, the information security field is more than a decade behind software development” con queste parole inizia un interessante articolo di Gunnar Peterson dal titolo “Service-Oriented Security Indications for Use”. In sistesi Gunner sostiene che a partire dagli anni 90 abbiamo assistito a molteplici evoluzioni nel campo del software development mentre in ambito…

0

Microsoft, Apache… un ossimoro??

Innanzitutto prima di generare uno sciopone a qualcuno vi prego di notare la punteggiatura nel titolo di questo post !!! Microsoft VIRGOLA Apache e non Microsoft Apache 🙂 Nessuna paura quindi , non abbiamo acquistato Apache !!!! Però c’è da dire che questa notizia, come architetto, mi ha reso proprio contento. Alzi la mano (tanto…

2

Microsoft e SAML 2.0 Protocol

Forse non è ancora noto a tutti che Microsoft sta lavorando per integrare parte del protocollo SAML 2.0 all’interno dei servizi di Active Directory. Come presentato durante l’ultimo PDC (Professional Developers Conference) da Kim Cameron la nuova versione di ADFS (Active Directory Federation Services) che per adesso ha il code name Geneva, oltre ad estendere…

2

Identity Developer Training Kit

Ci sono grandi novità in ambito eID tra ieri ed oggi !!! Con l’uscita della BETA 2 di GENEVA oggi viene presentato anche il nuovo Identity Developer Training Kit ovvero una risorsa per DEV contenente hands- on-labs per sviluppatori creato da una task force composta da persone di DPE (la divisione per cui anch’io lavoro)…

2

E’ arrivata la BETA 2 di Geneva. Quali le novità?

Durante la Keynote di Scott Charney alla RSA Conference di San Francisco è stata annunciata la disponibilità a breve della BETA 2 di Geneva. Si sapeva che l’uscita era in concomitanza con il Tech-ED NA 2009 che è cominciato ieri… ebbene ogni promessa è un debito (mai frase fu più falsa di questa in ambito…

2

Cosa è Geneva… in due parole

Nonostante siamo solo alla BETA 2 (da oggi) esistono varie fonti dove trovare documentazione su Geneva. Per questo motivo cercherò di schematizzare in poche righe le peculiarità di Geneva. Innanzitutto con Geneva si intendono 3 componenti : Geneva Server, Geneva Framework e Geneva Cardspace. Vediamone le caratteristiche: Geneva Server Geneva Server è un il code…

5

Come integrare vecchi e nuovi applicativi C/C++ con i Web Services

Con l’uscita della prima beta di Windows 7 (e Windows Server 2008 R2) sono disponibili delle nuove API – Windows Web Services API (WWSAPI) – che permettono ai programmatori C/C++ di integrare le loro applicazioni “unmanaged” (= non .NET) con il variopinto mondo dei Web Services . Le WWSAPI permettono di creare sia la parte…

3