Un’idea per una gita fuori porta? Facciamo un giretto (virtuale) in 4 Microsoft Cloud Datacenters

Oggi GFS (Global Foundation Services) ha pubblicato un video dove vengono mostrate alcune best-practices in ambito security, reliability e scalability dei datacenter Microsoft dedicati all’erogazione di oltre 200 servizi Cloud come Bing, Windows Azure, SkyDrive, Hotmail, Office365, Messenger, Windows Live, ecc… a più di un miliardo di utenti in 70 nazioni! Sicuramente un video interessante!…

0

I Quaderni del Cloud: Cloud Computing e Open Data

Le nuove tecnologie della comunicazione e dell’informazione aprono nuove opportunità per gli enti pubblici, sia dal punto di vista dello snellimento dei processi decisionali che degli schemi burocratici. Inoltre, la digitalizzazione permette alle istituzioni di adottare un nuovo modello amministrativo “aperto” e “trasparente” nei confronti dei cittadini, noto come Open Government. A supporto delle politiche…

0

I Quaderni del Cloud: Cloud Computing ed Economie ICT

Il passaggio dall’ambiente client/server a quello cloud sta determinando un cambiamento epocale nel mondo dell’informatica, simile per importanza e impatto alla transizione dal mainframe all’ambiente client/server. Esistono varie opinioni sulla possibile evoluzione di questa nuova situazione nei prossimi anni e i leader IT necessitano di una visione chiara della direzione che sta prendendo il settore….

0

I Quaderni del Cloud: Cloud Computing e Sviluppo Economico

Nei prossimi anni l’adozione del Cloud computing potrà diventare un elemento trainante della crescita economica. Dati importanti sono emersi da studi recenti ed autorevoli, condotti da Federico Etro (The Economic Impact of Cloud Computing on Business Creation, Employment and Output in Europe, Federico Etro, 2009), professore di economia all’Università Ca’ Foscari di Venezia. Questi studi…

1

SaaS Webinar dedicati agli ISV

Affrontare il cloud è prima di tutto una questione di business! Infatti ad ogni incontro con I clienti (soprattutto ISV) il primo tema che porto all’attenzione non è come si sviluppa una applicazione su Windows Azure ma piuttosto quali sono I possibili modelli di business che il cloud offre, quali sensati per I diversi contesti…

0

Best Practices per lo sviluppo di applicazioni Multi-Tenant su Windows Azure

Iniziamo con una precisazione importante: il multi-tenant è un concetto slegato dal Cloud Computing essendo entrambi aspetti complementari delle architetture applicative! Infatti la progettazione multi-tenant è un modello architetturale dove ogni singola istanza applicativa è in grado di fornire servizi a più tenants (clienti) sfruttando diverse opzioni di condivisione delle risorse (da shared nothing a…

0

I Quaderni del Cloud: Cloud Computing e Ambiente

Il Cloud computing si presenta come la più grande opportunità che l’ICT abbia avuto nel contribuire all’abbattimento delle emissioni di CO2. Poiché le tecnologie cloud sono ottimizzate per servire migliaia di clienti contemporaneamente, esse rendono possibile fino al 50% di risparmio energetico dell’ICT, che oggi contribuisce al 2% delle emissioni globali, per non parlare dei…

0

I Quaderni del Cloud: Cloud Computing e la PA

Il Cloud computing introduce un nuovo modo di fare informatica per le pubbliche amministrazioni, che nel tempo porterà a maggiori efficienze e darà l’opportunità di affrontare sfide ormai decennali nella cooperazione applicativa, nel riuso del software e nella informatizzazione dei piccoli enti. Con queste innovazioni, la PA può concentrarsi a fare più PA e meno…

0

I Quaderni del Cloud: Cloud Computing e Innovazione

Per alcuni prossimi appuntamenti dei Quaderni del Cloud ho il piacere di ospitare Carlo Iantorno, CTO di Microsoft Italia. Cloud computing: volano di innovazione Con il Cloud computing, i sistemi e le applicazioni informatiche che consentono alle organizzazioni di funzionare sono concentrati in pochi grandi datacenter e messi a disposizione degli utenti, in maniera dinamica,…

0

I Quaderni del Cloud : Windows Azure Platform : Cosa Cambia per il programmatore

Nei precedenti quaderni del cloud ho sottolineato più volte che lo sviluppo di applicazioni per Windows Azure può essere fatto offline, dallo sviluppo al debugging fino al testing. Alla fine del processo di sviluppo e test (che tendenzialmente è lo stesso che già già implementiamo in azienda) invece di deployare l’applicazione sui server on-premises –…

0