Dal primo Luglio I dati in ingresso in Windows Azure sono gratuiti


Come si legge dal blog di team dal primo luglio I dati in ingresso per le applicazioni su Windows Azure non saranno più conteggiati nel billing!

Questo è un ulteriore passo in avanti anche per quei scenari in cui si vuole spostare una grande quantità di dati sul cloud per backup o per aumentarne la disponibilità…

M.

Comments (0)

Skip to main content