Disponibile il pricing per Windows Azure


Durante la seconda keynote alla Worldwide partner conference sono stati annunciati i prezzi per il Cloud Computing di Microsoft.

Nnegli ultimi mesi quando parlavamo di architetture applicative e come queste potevano “estendersi” ed integrarsi con il Cloud Compunting ci si bloccava spesso sul business model. E’ difficile proporre un business case per un progetto quando non si conoscono i costi di gestione 🙂 Questo ovviamente aveva un suo perchè : il prodotto (WIndows Azure Platform) e l’architettura era stata da poco annunciata in BETA. E come tale era una preview per gli sviluppatori e gli architetti per capire come sviluppare applicazioni sulla nuova piattaforma.

Oggi finalmente possiamo smarcare anche questo punto fondamentale per creare le nuove soluzioni in the Clod con la WIndows Azure Platform.

Ecco il listino:

  • Windows Azure:
    • Compute = $0.12 / hour
    • Storage = $0.15 / GB stored
    • Storage Transactions = $0.01 / 10K
    • Bandwidth = $0.10 in / $0.15 out / GB
  • SQL Azure: Price for value, differentiated with scale, auto high availability, & self-provisioning.
    • Web Edition – Up to 1 GB relational database = $9.99 / month
    • Business Edition – Up to 10 GB relational database = $99.99 /month
    • Bandwidth = $0.10 in / $0.15 out / GB
  • .NET Services:
    • Messages = $0.15/100K message operations – this includes Access Control tokens and reliable queuing
    • Bandwidth = $0.10 in / $0.15 out / GB
  • Come potete notare il modello di licensing e di pricing è basato sul consumo.

    Maggiori info sul blog TechNet oppure direttamente dal sito Azure.

    –Mario

    Comments (0)

    Skip to main content