Windows Web Services API – Come utilizzare gli esempi della documentazione su MSDN


Su MSDN ci sono molti esempi di utilizzo delle Windows Web Services API. Per utilizzarli o si scaricano tutti i files di esempio (*.cpp, *.wsdl e makefile) oppure si crea una nuova solution in Visual Studio 2008 al cui interno si creano due applicazioni di tipo console.


Per la seconda opzione consiglio questo ordine :


Prima di tutto createvi una nuova solution contenente due progetti di tipo console e per entrambi togliete il supporto ai precompiled headers e aggiungete al linker la libreria webservices.lib (per il passo passo di queste azioni consultare questo mio post)


Partiamo dal service (prenderò come spunto l’esempio HttpCalculatorServiceExample su MSDN):



  1. Creiamo una directory WSMetadata e creiamo il file CalculatorService.wsdl copiando il contenuto da qui.

  2. Sempre nella directory WSMetadata lanciamo l’utility Wsutil.exe *.* che ci creerà i seguenti files :

    CalculatorService.wsdl.c 
    CalculatorService.wsdl.h

  3. Aggiungiamoli al nostro progetto.

  4. A questo punto nel nostro file Service.cpp copiamo il codice presente qui.

  5. e inseriamo in testa gli #include files

    #include <webservices.h>
    #include “wsmetadata\\CalculatorService.wsdl.h”


a questo punto possiamo compilare e tutto dovrebbe funzionare 🙂


Passiamo al client (riferimento MSDN qui)



  • Aggiungiamo i files del punto 2 precedente.

  • A questo punto nel nostro file Client.cpp copiamo il codice presente qui.

  • Eseguiamo il punto 5 precedente.

Compilatina e anche il client dovrebbe essere pronto. A questo punto lanciate il service e poi il client e la calcolatrice unmanaged funzionerà 🙂


–Mario 

Skip to main content