Parte l'iniziativa italiana MSDN Talks


image

3..2..1..Pronti via...Parte ufficialmente: MSDN Talks !! Sull'onda dei feedback delle prime interviste estendiamo lo scope anche ai numerosi esperti presenti all'interno di Microsoft italia (e non solo) al fine di condividere esperienze e passioni maturate durante la realizzazioni di progetti reali. Per l'occasione abbiamo anche un LOGO disegnato dal nostro creativo di fiducia 🙂

Non solo tecnologia quindi, ma anche best practices e consigli pratici frutto di mesi di lavoro sul campo... Queste interviste, come avrete modo di constatare sono molto "naturali" ovvero non ci sono prove di registrazione o backstage particolari 🙂 (nel bene e nel male). L'idea è semplicemente quella di condividere le "chiacchierate" che spesso facciamo nelle varie riunioni interne oppure, perchè no, alla macchina del caffè... (infatti non vi nascondo che un nome proposto ai video era Microsoft Cafè... ma era troppo simile ad una nota trasmissione di cui io sono un fan sfegatato 🙂

Iniziamo l'avventura con un'intervista ad Alessandro Huber, CTO di Microsoft Services, il quale ci parla del ruolo di CTO, del modo di approcciare i progetti da parte di Microsoft Consulting e soprattutto dell'esperienza e le sfide incontrate durante i lunghi mesi di lavoro che hanno portato alla creazione di uno dei maggiori progetti in italia : CFF (Connected Financial Foundation) per soluzioni bancarie che Microsoft Corporation sta trasformando in una solution da distribuire su tutti i mercati world-wide.

Vista anche la parte introduttiva dei servizi questo video dura un po' di più (circa una mezzoretta) di quello che sarà la durata media dei video MSDN Talks (10-20 minuti). I video di MSDN Talks saranno di due tipi : architetturali e di sviluppo. I primi, come quello presentato oggi, parleranno di esperienze nel disegno di soluzioni complesse mentre quelli relaviti allo sviluppo daranno la voce ai senior developers che hanno implementato e portato in produzione le soluzioni.

Alla linea "classica" di MSDN Talks si aggiungerà anche la versione "LIVE" dove verranno intervistate persone riconosciute particolarmente esperte di tecnologie Microsoft durante i vari eventi in giro per l'italia (e non solo).

Non mi resta che augurarvi buona visione...

 

 

Il progetto CFF

Il CFF permette di realizzare una serie di moduli funzionali a livello infrastrutturale che consentano di realizzare una piattaforma finanziaria a livello enterprise e che al contempo contenga l’approccio architetturale service-oriented in modo da rendere flessibile e semplice ogni tipo di integrazione.

Il CFF è quindi un’infrastruttura applicativa modulare con le seguenti caratteristiche :

  • Piattaforma per la realizzazione di Smart Client e Web Client.
  • Piattaforma Multicanale a supporto dei diversi devices che potranno essere utilizzati oggi e in futuro.
  • Infrastruttura Modulare basata su SOA
  • Contenitore delle diverse applicazioni con condivisione del contesto
  • Supporto di servizi applicativi quali: transazioni, messaging, deployment e aggregazione di servizi.
  • Autenticazione, Autorizzazione e sicurezza in generale.
  • Ambiente per l’Orchestrazione dei processi di business.
  • Servizi di integrazione tecnologici ed applicativi.
  • Supporto all’analisi dei processi di business: Business Activity Monitoring.
  • Supporto per la realizzazione di applicazioni instrumentate, gestite e affidabili.
  • Metodologie basate su MSF (Microsoft Solutions Framework) implementato via Team System.
  • Sicurezza e affidabilità verificate durante tutto il ciclo di sviluppo della soluzione.

Alcuni link informativi sul CFF

http://www.key4biz.it/News/2007/06/01/Tecnologie/Finanza_e_IT_Microsoft_Italia_presenta_la_nuova_stategia_e_la_piattaforma_modulare_CFF.html

http://www.cwi.it/showPage.php?template=articoli&id=17739

--Mario

  PS: un saluto particolare a Sandro che per anni ha avuto la pazienza di essere il mio capo e che da quando non lo è più è tornato ad essere sereno 🙂 🙂 🙂

Comments (3)

  1. Sull'onda dei feedback positivi ricevuti dalle precedenti interviste di MSDN Talks con oggi vogliamo

  2. alesbal says:

    Bellissimo! 🙂

    Grande Sandro, sei il meglio dei CTO in commercio!

  3. Da quest’anno nasce l’iniziativa MSDN Talks per conoscere vari esperti all’interno

Skip to main content