Guest post: #TecHeroes Recap n.15


 

Questo post è stato scritto da Cristian Lepore, Technical Evangelist Intern.

Anche questa settimana non può mancare l’aggiornamento con il mondo tecnologico da #TecHeroes lo show italiano su Channel9!

Nella puntata di #TecHeroes del 21 Gennaio, Jessica Tibaldi Technical Evangelist Azure & Startup, Microsoft ha intervistato Carmine Punella, MVP su Windows Development. Carmine ha partecipato a WPC all’interno dell’angolo Ask The Expert dove i partecipanti possono fare domande e ricevere informazioni dettagliate su tutte le tecnologie Microsoft.

Nel corso di questa puntata Carmine ci ha fornito una panoramica su Application Insights, servizio Azure per collezionare log di diagnostica e log custom all’interno di un unico punto, la piattaforma cloud. Ci ha spiegato i vantaggi offerti da questo servizio, la versatilità dello strumento che fornisce un aiuto concreto per controllare lo stato di salute delle nostre applicazioni e ci ha mostrato un esempio concreto all’interno di uno scenario B2B.

Application Insights non è solo un ottimo strumento di diagnostica, ma anche un valido tool visuale per avere report da mostrare ai nostri clienti.

Nell’episodio successivo Erica Barone ha intervistato Fabio Cozzolino, MVP Azure & DotNetSide Lead.

Insieme ci hanno raccontato qualcosa di più sulla Community DotNetSide. Nata nel Febbraio 2006 è oramai prossima a festeggiare i 10 anni di attività.

DotNetSide è una delle community Microsoft più attive in Italia ed organizzano spesso eventi per appassionati di tecnologia in cui si parla delle ultime news dal mondo tecnologico, dei linguaggi di programmazione e di come Microsoft stia abbracciando l’open source. Per gli appassionati è anche possibile entrare a far parte della community attraverso il loro sito web, newsletter o la pagina facebook.

La settimana successiva Nicola Ferrini e Paola Presutto ci hanno spiegato cosa sono i Nano Server.

I Nano Server sono una nuova tipologia di distribuzione dell’OS server che modifica il concetto di densità nei datacenter. Costituiscono una nuova modalità di installazione di Windows Server 2016 in grado di occupare solo il 10% dello spazio normalmente richiesto dalle immagini dei server core. L’idea è quella di ridurre non solo la dimensione dell’immagine ma anche il numero di reboot necessari alla macchina e permettere di sfruttare al meglio l’hardware. Anche il tema della sicurezza ha avuto un occhio di riguardo negli ultimi rilasci grazie alla riduzione del numero di applicativi installati sulla macchina virtuale.


Comments (0)

Skip to main content