Aiutare le nuove idee a diventare imprese: Microsoft BizSpark e i servizi in Italia


 

image

Oggi stiamo vivendo una vera e propria rivoluzione digitale. Una rivoluzione che tra i tanti effetti prodotti sta forgiando una nuova serie di imprenditori e professionisti del digitale capaci di trasformare un’idea in un prodotto per milioni di potenziali clienti in un lasso di tempo impensabile fino a pochi anni fa. Imprenditori, professionisti che oggi si chiamano più comunemente: startupper!

Una startup non è altro che un esperimento, un tentativo di trasformare un’idea in un prodotto profittevole in un lasso di tempo molto limitato. Concettualmente nulla di nuovo. Infatti, già a cavallo tra l’800 e il 900 lo scrittore statunitense Mark Twain diceva:

“Un uomo che ha un’idea nuova è uno svitato finché quell’idea non ha successo”.

Un aforisma molto attuale anche oggi e molto ricorrente tra gli startupper che potremmo riformulare come:

“Un uomo (o una donna) che ha una startup è uno svitato/a finché quella startup non ha successo”.

Ebbene, con il programma BizSpark cerchiamo di aiutare tutti coloro che hanno un’idea imprenditoriale, che ovviamente contempli qualche aspetto digitale, a dimostrare non solo di non essere degli “svitati” ma soprattutto che vale la pena provarci. Infatti, nel mondo imprenditoriale di oggi, nei nuovi paradigmi digitali, il vero fallimento è solo ed unicamente il non provarci affatto! Sbagliare, capirne i motivi e rielaborare una nuova strategia è il vero fulcro e motore dell’innovazione. E noi siamo qui per aiutarvi a renderlo reale!

 

Il Programma BizSpark

image

Microsoft BizSpark è un programma triennale, interamente gratuito per tutti coloro che hanno un’idea d’impresa che abbia anche in minima parte una componente digitale.

I criteri di eleggibilità di BizSpark sono:

  • La startup deve sviluppare del software (anche se non come core business).
  • Se la startup è formalmente costituita, deve avere meno di 5 anni oppure può essere un progetto d’impresa (quindi senza partita iva).
  • Non deve essere a partecipazione pubblica.
  • Non deve fatturare più di 1 milione di $ all’anno.

Il programma è pensato unicamente per tutti coloro che vogliono un aiuto nel realizzare e proporre la propria idea in un mercato globale (una startup, appunto) mentre non lo è per chi ha adottato un modello di business basato sulla consulenza; anche se la società è stata appena costituita.
Quindi, se avete un’idea di impresa o una startup già avviata che soddisfa i quattro criteri appena descritti potete iscrivervi subito qui.

Una volta accettati nel programma (c’è un controllo con breve intervista telefonica) avete subito a disposizione tutti i principali servizi del nostro programma di accelerazione di tipo tecnologico, marketing e di accesso agli investitori a supporto della vostra idea imprenditoriale.
Tutte le attività le svolgiamo online o presso la rete dei nostri partner (sono più di 60 in tutta Italia) mentre non facciamo incubazione fisica presso i nostri uffici. Per questo motivo i nostri servizi possono essere sfruttati al meglio da tutti i team italiani indipendentemente dalla loro locazione fisica.
Ma vediamo nel dettaglio quali sono questi servizi:

 

I servizi tecnologici

Ogni startup all’interno di BizSpark può profilare fino ad un massimo di 8 persone, dove ad ognuno viene associato un MSDN Ultimate rinnovabile ogni anno fino all’uscita dal programma. Tramite l’MSDN Ultimate avete quindi a disposizione tutto il software Microsoft scaricabile in formato ISO (con licenze) e l’uso di Microsoft Azure per un totale di 150$ al mese. Tutto questo moltiplicato per otto e per tre anni!

Inoltre, sul tema cloud, avete la possibilità di richiedere delle Online Architecture Review via Skype per parlare del vostro progetto con i software architect di Microsoft.

Infine, le startup possono accedere agli esclusivi BizSpark Camp ovvero eventi fisici dove i tecnici Microsoft lavorano insieme alle startup sulle loro architetture applicative.

 

I servizi di marketing

Una volta che la startup ha realizzato una versione stabile del proprio prodotto ed è pronta per spingerlo sul mercato, il team BizSpark cercherà di capire, insieme al CEO della startup, quali canali Microsoft possono essere utilizzati per far conoscere la soluzione.
In questo contesto non esiste ovviamente un unico processo perché molto dipende dal tipo di startup e di mercati che si vogliono raggiungere. Per questo motivo la startup avrà a disposizione un insieme di opzioni e supporto a seconda delle necessità.

Se la startup fa un uso massivo di Azure si potrà valutare, insieme ai partner, l’ingresso all’interno di un programma dedicato, chiamato BizSpark Plus, che oltre al pacchetto base aggiunge fino a 60.000$ di crediti Azure da utilizzare in un anno. Tramite BizSpark Plus il nostro intento è quello di supportare la startup nella fase di maggiore espansione dopo aver validato il proprio modello sul mercato per massimizzare quanto più possibile la customer acquisition.

I servizi di networking con gli investitori

Quando una startup ha lavorato insieme a noi sugli aspetti tecnologici e di marketing non solo avrà la possibilità di essere presentata ai nostri partner investitori ma potrà anche sfruttare la rete dei partner di BizSpark (i principali acceleratori e incubatori d’impresa) di tutto il mondo e di Microsoft Ventures per entrare in programmi dedicati di mentorship ed incontro con aziende in tutto il mondo.

 

Oltre ai 3 pilastri del nostro programma di accelerazione appena descritti abbiamo anche diverse risorse online esclusive ed attivabili tramite la nostra Community Online BizSpark Italy:

 

  • Un forum con area di discussione per avere un colloquio quanto più diretto e informale tra di noi.
    Qui si parla di tutti gli aspetti del programma…dagli aspetti tecnici a quelli business e marketing.
  • Webinar BizSpark Unplugged. Ogni 2 mesi eroghiamo un evento online unplugged per spiegare I nuovi servizi e rispondere a voce a tutte le domande e dubbi!
  • Webinar BizSpark Onboarding. Ogni settimana spieghiamo ai nuovi entrati (e non solo) come profilare tutte le persone nella startup per associare gli MSDN, come attivare Azure, come sfruttare al meglio le review architetturali e più in generale come usufruire di tutti i servizi che BizSpark vi mette a disposizione gratuitamente.

Spero con questo breve post di avervi incuriosito ed invogliato a sfruttare al massimo il programma BizSpark anche solo per provare a portare una propria idea sul mercato! Chissà, potrebbe essere la volta buona…. perchè le idee le possono avere in molti, ma vince solo chi per primo riesce a realizzarle!

Mario Fontana
Microsoft BizSpark Lead – Italia
@mariofontana

Comments (15)

  1. Sergio says:

    Grazie Mario. Ottima iniziativa. Mi sa che mi hai convinto 🙂 e magari ci provo…

    Ho solo una domanda…il programma è gratuito per tutti e 3 gli anni?

    grazie

  2. M4rio says:

    Ciao Sergio,

    si il programma è interamente gratuito per tutta la durata dei 3 anni. Inoltre le licenze del software che usi da MSDN sono perpetue, nel senso che hanno validità anche dopo l'uscita dal programma.

  3. Ivan says:

    Che direi: uno spettacolo! Che la rivoluzione del software Made in Italy abbia inizio 🙂

  4. Alessandro says:

    Anche un Hobbista con un progetto valido può accedere? Grazie.

  5. M4rio says:

    Ciao Alessandro,

    se il tuo obiettivo è provare l'idea sul mercato per poi capire se ne vale la pena investirci…certo

    M.

  6. Arturo says:

    è possibile partecipare ai camp anche se l'idea è solo abbozzata? grazie

  7. Federica says:

    ciao

    cosa succede alle licenze una volta terminato il programma?

    grazie

    Federica P.

  8. M4rio says:

    Ciao Arturo

    Assolutamente si!

    Se la tua startup è all'interno di BizSpark puoi partecipare ai camp indipendentemente dallo stato della tua soluzione e ricevere supporto e consulenza a seconda delle tue necessità.

    M.

  9. M4rio says:

    Ciao Federica,

    una volta terminato il programma le licenze del software che hai scaricato tramite BizSpark sono tue (licenze perpetue) e puoi continuare a fare testing e sviluppo senza problemi.

    ciao

    M.

  10. Luca says:

    Ciao! Molto interessante come progetto, la domanda però è: qualora la mia startup fallisse e vorrei avviarne un'altra, quali problemi avrei? Saluti L.

  11. Davide M. says:

    Ciao, volevo porre un paio di domande. Il progetto è molto interessante, vorrei sapere:

    1) Ci sono vincoli di qualche tipo dopo l'entrata in BizSpark? Ad esempio, è possibile uscire in qualsiasi momento lo si desideri? O si è vincolati fino allo scadere dei tre anni?

    2) Durante i tre anni, BizSpark, pone alcuni vincoli sulle scelte amministrative del CEO o dell'intero team? Ad esempio, BizSpark, vincola in qualche modo la scelta di partner futuri o investitori? Saremmo liberi durante i tre anni di avviare partnership, di vendere o cedere quote a eventuali altri soci o investitori, società di investimento ecc., senza alcun vincolo da parte di BizSpark?

  12. JeTiba says:

    Ciao Davide

    Rispondo alle tue domande.

    Prima di tutto da quando fai richiesta e vieni approvato nel programma hai a disposizione le risorse per 3 anni. Non puoi però bloccarlo e rientrare in un secondo momento.

    Per la seconda domanda, invece, non sei vincolato in alcun modo. Sarete del tutto liberi nelle vostre scelte amministrative e strategiche.

    Grazie

    J.

  13. roalz says:

    Domanda:

    "Ogni startup all’interno di BizSpark può profilare fino ad un massimo di 8 persone"

    Chi ha aderito al programma Bizspark in precedenza (quando il limite era di 4 persone,

    come può "espandere" il numero di persone all'attuale limite di 8?

  14. JeTiba says:

    Ciao roalz

    Il massimo numero di sottoscrizioni che hai a disposizione è 8. Dal sito di BizSpark, quando ti colleghi con il tuo account primario, nella sezione MANAGE vedrai inizialmente la possibilità di aggiungere fino a 4 account con i quali potrai poi accedere a MSDN e aprire la sottoscrizione Azure associata (questo puoi farlo anche con l'account amministratore). Per poter attivare i restanti 3 account sarà sufficiente inviare richiesta all'indirizzo bizitbus@microsoft.com .

    Ti consiglio in ogni caso di seguire uno dei nostri webinar sull'attivazione delle risorse che avete a disposizione essendo in BizSpark, per approfondire tutte le novità del programma. Puoi trovare date, orari e link per la registrazione al seguente link msdn.microsoft.com/mt238367 oppure chiedendo informazioni direttamente all'indirizzo che ti ho lasciato qualche riga sopra.

    Grazie

    J.

  15. roalz says:

    Grazie per la risposta.

    La pagina al link che hai specificato deve avere qualche problema, vedo 2 volte il Bizspark Camp di Torino al 20 Ottobre (e 1 dei 2 link è dead), e non vedo link a webinar. Comunque riguarderò domani o tra qualche giorno.

Skip to main content