Silverlight : come migliorare la user experience in fase d’ installazione


Silverlight è un plug-in e come tale viene installato sulla macchina dell’utente prima che questo possa consumare la vostra applicazione.

Uno degli aspetti da non sottovalutare per creare un’applicazione di successo è considerare il caso in cui un’utente non abbia Silverlight installato sulla macchina. In questo caso è preferibile dare all’utente una buona impressione quando accede al nostro sito.

Nelle immagini seguenti trovate una pagina d’esempio di un sito in cui quest’aspetto non è stato considerato ed uno in cui quest’aspetto è stato considerato.

image

image

Bene, è disponibile una guida con esempi di codice riutizzabili che vi possono aiutare a migliorare la fase d’installazione del plug-in.

I template disponibili sono modificabili, sono pensati per applicazioni web e applicazioni web multimediali, consentendo:

  • Facile localizzazione
  • Compatibilità con i diversi browser
  • Leggeri
  • Funzionano per diverse risoluzioni usate
  • Personalizzabili scrivendo semplice testo
  • sfruttano e sono compatibili con Silverlight.js

Download:

 Silverlight Installation Experience White Paper and Sample code

Comments (3)

  1. andrea parenti says:

    per me il gestire la mancanza del plugin lato server è molto sbagliato.

    la mancanza del plugin dovrebbe essere gestita direttamente dal browser, come fa firefox.

    magari la grafica di firefox è brutta ma se il concetto fosse integrato in internet explorer sarebbe molto meglio visto che se uno usa un altro sistema o un altro browser il sito potrebbe bloccare la navigazione anche se sarebbe fattibilissima

  2. PietroBr says:

    Cosa intendi  per gestire la mancanza del plug-in lato server ?

Skip to main content