Evento Win 7 e IE 8 – parte 3


IMAGE_064 Questo pomeriggio si sono svolte le prime sessioni di chat aperte a tutti.

 

La prossima sessione si terrà

  • Venerdì 27 febbraio, ore 14.00 – 15.00

     

    Stiamo raccogliendo le domande che verranno pubblicate alla fine in modo organico, ma intanto ecco la risposta a le domande più gettonate.

    Q1 :I driver video in Windows 7 girano in kernel mode o user mode ?

    A1: I driver video girano in kernel model, già da Windows NT 4. Il kernel di Win7 è fatto su quello di Windows Vista, di cui ne costituisce un’evoluzione. La maggior parte dei driver video, girerà allo stesso modo. Un’attenzione particolare è stata posta proprio a garantire il massimo della compatibilità possibile nel passaggio da Windows Vista a Windows 7.

    Q2: In Windows 7 come sono state ottenute maggiori performance sulla parte di grafica ?

    A2: Windows 7, come già Windows Vista, usa un DWM che sfrutta Direct3D. Con Windows 7 verrà rilasciato DirectX 11, che contiene Direct3D10.1. Questa nuova versione offre performance migliorate ed in più consente una migliore gestione del footprint di memoria per la gestione delle finestre.

    Q3: Internet Explorer 8 visualizza i siti come Internet Explorer 7 ?

    A3: Non di default. IE 8 viene rilasciato con 3 motori di layout: IE 8 Standard Mode, quello usato di default, che è stato pensato per offrire compatibilità piena agli standard CSS 2.1. Gli altri motori di rendering sono IE 7 standard mode, che è il comportamento usato da IE 7 per la visualizzazione dei siti, e IE Quirk mode. E’ possibile quindi, “pilotare” IE8 a visualizzare un sito come se fosse IE7 sia da codice usando un header http, oppure un tag meta nell’header http.  Anche l’utente può visualizzare un sito come se usasse IE 7, utilizzando il bottone compatibility view. Ci sono altre soluzioni per pilotare questo comportamento, anche via group policy andando a popolare la compatibility list.

    Vi ricordo che trovate le sessioni alla fine della pagina dove trovate la keynote, in fondo:

    image


  • Skip to main content