Disponibili i sorgenti delle librerie del .NET Framework per il debug integrato con Visual Studio 2008


Annunciata la disponibilità di una parte dei sorgenti delle librerie del .NET Framework. Le librerie disponibili nell'iniziativa sono le seguenti:





    • NET Base Class Libraries (System, System.IO, System.Collections, System.Configuration, System.Threading, System.Net, System.Security, System.Runtime, System.Text, etc)



    • ASP.NET (System.Web)



    • Windows Forms (System.Windows.Forms)



    • ADO.NET (System.Data)



    • XML (System.Xml)



    • WPF (System.Windows)


In corso il processo per rendere disponibili ulteriori librerie (tra cui LINQ, WCF e Workflow).


L'accesso ai sorgenti delle librerie consente di utilizzarli per  effettuare operazioni di debug  in modo integrato con Visual Studio 2008. Uno sviluppatore  può non solo effettuare il debug delle proprie applicazioni, ma anche “entrare” nel codice sorgente delle librerie del .NET Framework messe a disposizione da questa iniziativa.


Il codice sorgente contiene anche la parte di commenti inseriti dai programmatori del .NET Framework e viene fornito nell'ambito della  Microsoft Reference Source License (MS-RSL)  all'interno del Reference Source Code Center .


Per poter configurare Visual Studio 2008 per effettuare il debug in modo integrato con le librerie rilasciate basta seguire i passi descritti nello specifico post sul blog di Shawn Burke.


Per problemi sulla configurazione o altre richieste si può far riferimento al forum MSDN dedicato all'argomento


Giuseppe

Comments (1)

  1. Gho5t says:

    Bell’iniziativa.

    Peccato che i sorgenti non possano essere visti con la versione Express del Visual Studio 2008, senno sarebbe stato grandioso.

Skip to main content