Guest Post – UWP: Pinnare la tile primaria sulla start screen

Questo post è stato scritto da Alessio Iafrate, MVP e Community Lead di DotNet Abruzzo. Windows sin dalla versione 7 su piattaforma Mobile è stato caratterizzato dalla presenza delle Tile che permettono di avere a disposizione sul menu start in maniera molto veloce tutte le informazioni principali ed aggiornate delle varie app. Con l’avvento di…

0

Guest post – App UWP : Microsoft Store Services SDK

Questo post è stato scritto da Igor Damiani, Solution Developer Expert di applicazioni WPF e UWP presso Brain-Sys, appassionato di tecnologia.   Il Microsoft Store Services SDK è un utile componente da utilizzare all’interno delle nostre app realizzate per la Universal Windows Platform. Quali vantaggi offre? Sono molteplici. Questo SDK è nato ed è stato…

0

Guest post – Desktop Bridge: convertire un’applicazione manualmente o con Visual Studio 2017

Questo post è stato scritto da Matteo Pagani, Windows AppConsult Engineer in Microsoft Nel post precedente abbiamo visto come, sfruttando il Desktop App Converter, sia possibile convertire un installer (come un file MSI) in un pacchetto AppX, che può essere installato manualmente su un altro computer, distribuito in ambienti enterprise oppure pubblicato sullo Store come…


Guest Post – Sviluppare per surface Dial

Questo post è stato scritto da Alessio Iafrate, MVP e Community Lead di DotNet Abruzzo. In occasione della presentazione del nuovo Surface Studio tenutasi a Novembre, Microsoft ha presentato una nuova tipologia di device ruotabili che hanno avuto il loro primo esponente con il Surface Dial.   Questa nuova tipologia di device permette una esperienza…

0

Guest Post – Desktop Bridge: diversi processi, un solo container

Questo post è stato scritto da Matteo Pagani, Windows AppConsult Engineer in Microsoft Nel corso del post precedente abbiamo visto come espandere un’applicazione desktop con un background task della Universal Windows Platform. Per la prima volta, non avevamo più solamente un unico processo in esecuzione come nei casi precedenti (un’applicazione Windows Forms che, eventualmente, utilizzava…


Guest post: Desktop Bridge – Espandere un’applicazione desktop con un componente UWP

Questo post è stato scritto da Matteo Pagani, Windows AppConsult Engineer in Microsoft In uno dei post precedenti abbiamo visto come sia possibile, grazie al Desktop Bridge, espandere un’applicazione desktop tradizionale con le API della Universal Windows Platform. Quando un’applicazione Win32, infatti, gira all’interno del container UWP (nel nostro caso, si trattava di un’applicazione Windows…


#TecHeroes loves #GameDev tour l’Aquila

Ciao a tutti, scrivo questo post per condividere con tutti voi la mia esperienza e le mie considerazioni sulla tappa del #TecHeroes <3 #GameDev tour che si è tenuta il giorno 21/10 presso l’Università degli Studi dell’Aquila. Per chi ancora non lo conoscesse, il GameDev tour è un’iniziativa nata lo scorso anno allo scopo di…


Guest post: Desktop Bridge – Identificare il contesto dell’applicazione

Questo post è stato scritto da Matteo Pagani, Windows AppConsult Engineer in Microsoft Nei post precedenti abbiamo visto come il Desktop Bridge ci offra la possibilità non solo di includere la nostra applicazione desktop tradizionale così com’è all’interno di un container UWP ed, eventualmente, di pubblicarla sullo Store, ma anche di iniziare a integrare funzionalità…


Il Desktop Bridge sbarca a Future Decoded!

Nel corso di queste settimane avrete sicuramente notato che stiamo pubblicando diversi articoli, scritti da Matteo Pagani, Windows AppConsult Engineer in Microsoft, dedicati al Desktop Bridge, ovvero la tecnologia introdotta con l’Anniversary Update che rende possibile la conversione di applicazioni desktop tradizionali in pacchetti AppX, aprendo le porte a diverse opportunità quali: Il poter utilizzare…


Guest post: Desktop Bridge – Espandere un’applicazione Win32 con la Universal Windows Platform

Questo post è stato scritto da Matteo Pagani, Windows AppConsult Engineer in Microsoft Nel post precedente abbiamo imparato a sfruttare il Desktop Bridge per convertire un’applicazione in maniera manuale, senza passare per il Desktop App Converter e un installer: si tratta dell’approccio da utilizzare quando il punto di partenza della conversione è un eseguibile o,…